Pepelovespatchwork

Pepelovespatchwork

venerdì 6 settembre 2013

Mirka Perseghetti





Come ogni anno, compero l'agenda con gli acquerelli di Mirka Perseghetti. Mi piacciono gli acquerelli, mi piace molto che ad ogni pagina ci sia un disegno (senza quasi ripetizioni da una pagina all'altra e da un anno all'altro), il diario ideale che sognavo a 11 anni. Si sono trasformati un po' i suoi grafismi, meno klimtiani, quest'anno; i disegni hanno aumentato ancora i dettagli (è evidente che fa grossi acquerelli che poi vengono rimpiccioliti): le tavole quasi ne traboccano. Spesso ci sono quadri complessi, che si sviluppano in verticale, con molti ambienti rappresentati uno sopra l'altro... e non mancano mai le sue farfalle!

2 commenti:

  1. così bello, dev' essere un piacere poter annotare le proprie cose..
    ciao
    Sonia

    RispondiElimina